08 marzo 2018

Martin Freeman torna in tv con la comedy Breeders

Il dottor Watson di Sherlock reciterà in una serie ispirata da un suo sogno

 

Alterna con grande abilità ruoli sul piccolo e sul grande schermo e a questo giro è pronto a tornare in televisione. Mentre si sta godendo il clamoroso successo mondiale, soprattutto statunitense, del cinecomics Black Panther che lo vede tra gli interpreti, Martin Freeman ha già cerchiato sull'agenda il suo prossimo impegno recitativo.

via GIPHY

Il mitico interprete del dottor Watson nella serie cult britannica Sherlock sta per ritornare al suo primo amore, una comedy tv proprio come The Office, la geniale “creatura” di Ricky Gervais e Stephen Merchant che lo aveva lanciato.

 

Martin reciterà in Breeders, serie nata da una sua stessa idea. Anzi, più per la precisione ispirata da un suo sogno. La nuova commedia è prodotta da Avalon Television, racconterà dell'esperienza di essere genitori e nel cast vanterà anche Michael Gambon (Albus Silente nelle pellicole della saga di Harry Potter) e Daisy Haggard (pure lei comparsa nei film di Harry Potter). Il pilot è già stato girato a Londra e adesso non resta che attendere che da BBC e FX arrivi l'ordine per una stagione completa. Noi ci speriamo.