11 gennaio 2017

Mark Hamill fa il verso a Donald Trump con la voce del Joker

L'interprete di Luke Skywalker nella saga di Star Wars legge un tweet del presidente eletto in maniera particolare

 

Donald Trump non è troppo amato dalle parti di Hollywood. In attesa del suo insediamento alla Casa Bianca, previsto per il prossimo 20 gennaio, il presidente eletto degli Stati Uniti ha avuto modo di avere un acceso botta e risposta con Meryl Streep.

 

Ricevendo il premio alla carriera agli ultimi Golden Globe, l'attrice ha pronunciato un discorso apertamente contro Trump, la cui risposta non si è fatta attendere. Su Twitter, il miliardario ha definito la Streep “una delle attrici più sopravvalutate di Hollywood”.

Negli ultimi giorni, Donald Trump è stato preso di mira in maniera simpatica anche da Mark Hamill, noto soprattutto per la parte di Luke Skywalker nella saga di Star Wars, ma anche doppiatore del Joker nella serie animata dedicata alle avventure di Batman.

 

Attraverso i social network, l'attore ha diffuso un messaggio audio in cui legge con la minacciosa voce del Joker il tweet di Capodanno di Trump, in cui dice: “Buon anno a tutti, inclusi i miei numerosi nemici e coloro che mi hanno combattuto e hanno perso talmente malamente che adesso non sanno cosa fare. Love!”. Ecco cosa ne è venuto fuori. Attenzione però: il risultato è davvero inquietante.