15 maggio 2018

Margot Kidder: l'addio su Twitter all'interprete di Lois Lane

Alcuni saluti sui social all'attrice dei film di Superman degli anni '70 e '80

 

Lutto nel mondo del cinema in generale, e in quello dei cinecomics in particolare. Se n'è andata all'età di 69 anni nella sua dimora di Livingston, nello stato del Montana, Margot Kidder. L'attrice era conosciuta soprattutto per la parte di Lois Lane, interpretata nel Superman del 1978 diretto da Richard Donner e nei due sequel Superman II del 1980 e Superman III del 1983, entrambi girati da Richard Lester.

 

Dopo la grande popolarità ottenuta grazie a quel ruolo, interpretato al fianco di Christopher Reeve negli iconici panni di Clark Kent, la Kidder si era sempre più allontanata dalla scena cinematografica per via del disturbo bipolare di cui soffriva. Da allora aveva fatto più qualche altro giusto qualche piccola apparizione sul grande e sul piccolo schermo, tra cui anche in un paio di episodi di Smallville, la serie sulle avventure del giovane Superman.

 

L'attrice canadese naturalizzata statunitense è stata salutata in rete da numerosi colleghi del mondo dello spettacolo. Tra loro c'è lo storico interprete di Luke Skywalker nella saga di Star Wars, al secolo Mark Hamill, che su Twitter l'ha ricordata scrivendo: “Sullo schermo era magica. Fuori dallo schermo era una delle donne più gentili, dolci e cortesi che io abbia mai conosciuto. Ci mancherai Margot Kidder”.

Il regista di Baby Driver - Il genio della fuga e L'alba dei morti dementi, Edgar Wright, ha invece tenuto a sottolineare che Margot “ovviamente rimane la migliore Lois Lane nei magici Superman e Superman II”.

Anche il profilo Twitter ufficiale della DC Comics ha voluto omaggiarla: “Grazie per essere stata la Lois Lane con cui tanti di noi sono cresciuti”.