05 luglio 2018

Lost: Evangeline Lilly dice no al revival della serie

L'attrice di Ant-Man and the Wasp ha escluso la possibilità di una sua partecipazione a un remake

 

Revival sì, revival no? A proposito di molte serie TV del passato si parla in maniera periodica di un ritorno sul piccolo schermo e tra le più vociferate ce n'è una che di certo è tra le più cult in assoluto degli ultimi anni: Lost.

 

Nel caso si facesse effettivamente un revival della creatura televisiva di J. J. Abrams, Damon Lindelof e Jeffrey Lieber, al momento dovrebbe però fare a meno di Evangeline Lilly. L'interprete di Kate Austen nelle sei stagioni della serie ha infatti escluso una sua potenziale partecipazione.

 

Mentre è impegnata nella promozione del nuovo film Marvel Ant-Man and the Wasp, che la vede protagonista al fianco di Paul Rudd, Evangeline Lilly ha dichiarato: “Ogni anno si dice che faremo tornare Lost. Il problema dei revival e dei remake è che non mi piacciono in generale, punto. Vorrei che la gente lasciasse Star Wars così com'è! Ho amato Rogue One, come cosa a sé stante. Ma, nella maggior parte dei casi, di solito non mi piacciono. È come se finissero soltanto per contaminare qualcosa di prezioso. Ho detto in passato che non avrei fatto delle cose e poi le ho fatte, quindi mai dire mai, ma in questo momento la mia risposta è no”.

 

Revival sì, revival no? Per Evangeline è decisamente un no.

via GIPHY