08 settembre 2016

Kim Rossi Stuart, una clip dal suo nuovo film Tommaso

Una sequenza tratta dall'opera seconda dell'attore e regista romano

 

Si scrive Tommaso, ma si legge Kim Rossi Stuart. Dopo l'apprezzato esordio Anche libero va bene uscito dieci anni fa, l'attore torna ora nei cinema con la sua seconda opera da regista, che si preannuncia come un lavoro molto personale e con qualche accenno autobiografico.

 

In Tommaso, appena presentato fuori concorso al Festival di Venezia e nelle sale a partire dall'8 settembre, Kim Rossi Stuart ha la parte di un affascinante attore che si ritrova single dopo essersi “volutamente” fatto lasciare dalla sua fidanzata storica e si può così godere la ritrovata libertà. Si rivelerà davvero una mossa azzeccata come da lui immaginato?

 

Per scoprirlo non resta che fiondarsi nei cinema a gustare l'ennesima pellicola promettente di un'annata che per il cinema italiano, tra novelli cult come Perfetti sconosciuti e Lo chiamavano Jeeg Robot, si sta rivelando ottima.

 

Se non sei ancora convinto, ecco una clip per avere un veloce assaggio di Kim Rossi Stuart... pardon, di Tommaso.