26 febbraio 2018

Kevin Smith: attacco di cuore per il regista di Clerks

Il regista 47enne ha aggiornato sulle sue condizioni di salute direttamente dal suo profilo Twitter

 

Destano una gran preoccupazione le condizioni di salute di Kevin Smith. Il regista 47enne, noto per la pellicola indie Clerks – Commessi ma anche per Dogma e Zack & Miri - Amore a... primo sesso, ha avuto un grave malore dopo uno spettacolo.

 

A rassicurare sulle sue condizioni è però lo stesso Smith, sempre molto attivo in rete. Mentre si trova ancora ricoverato a letto in ospedale, il regista ha pubblicato un suo scatto su Twitter e ha raccontato ciò che gli è capitato.

 

Kevin ha twittato: “Dopo il primo show di questa sera, ho avuto un grave attacco di cuore. Il dottore che mi ha salvato la vita mi ha detto che ho avuto un blocco al 100% dell’arteria coronaria sinistra. Se non avessi cancellato il secondo show per andare in ospedale, sarei morto stasera. Ma, per adesso, non sono ancora sotto terra”. Ora non ci resta che sperare che si riprenda del tutto.