28 novembre 2017

Jumanji: Benvenuti nella giungla, i primi pareri sono... positivi

La pellicola con Dwayne Johnson e Jack Black ha convinto i primi spettatori, persino quelli più scettici

 

C'era una certa diffidenza nei confronti di Jumanji: Benvenuti nella giungla, il sequel/reboot di un piccolo grande cult degli anni '90 come Jumanji, che vedeva come protagonista il compianto Robin Williams. Nonostante questo, le prime recensioni della pellicola sono decisamente positive. Sorpresa!

(Fonte GIF: Giphy)

Il film diretto da Jake Kasdan e interpretato da Dwayne Johnson, Kevin Hart, Karen Gillan e Jack Black arriverà nei cinema statunitensi soltanto il prossimo 20 dicembre e in quelli italiani l'1 gennaio 2018, ma è già stato presentato in alcune anteprime e sul web sono arrivati i primi responsi del pubblico.

 

Scopri 7 cose imparate dal trailer di Jumanji: Benvenuti nella giungla

 

Tra i pareri positivi ce ne sono diversi che arrivano da spettatori che partivano con un certo scetticismo, come Peter Sciretta: “Mi aspettavo il peggio, ma devo ammettere che il nuovo Jumanji intrattiene tantissimo. Oserei dire che è il miglior 'film di videogiochi' mai fatto, dopo King of Kong, Scott Pilgrim, Edge of Tomorrow e Ralph Spaccatutto (nessuno dei quali è un adattamento)”.

 

Mentre Erik Davis scrive: “Posso finalmente dire che la più grande sorpresa della stagione è Jumanji 2. È di grandissimo intrattenimento e molto divertente. La chimica del cast è pazzesca, specialmente quella tra The Rock e Kevin Hart. Agli appassionati di videogiochi piacerà ancora di più. Guardatelo con tutta la famiglia”.

 

E ancora Rebecca Pahle, che esalta in particolare un attore: “Ora che è caduto l’embargo per Jumanji: Benvenuti nella giungla posso dire che l’interpretazione di Jack Black è la perfezione e che merita 12 Oscar”.

 

In molti aggiungono inoltre che il film è parecchio divertente e, per verificarlo di persona, non ci resta che attendere l'uscita italiana prevista per l'inizio del prossimo anno.