03 maggio 2016

Julia Roberts, compenso record per Mother's Day

L'attrice di Pretty Woman pagata 750 mila dollari al giorno per il suo nuovo film

 

Julia Roberts da record. Per la sua breve partecipazione a Mother's Day, l'attrice premio Oscar per Erin Brockovich si è portata a casa 3 milioni di dollari. Una cifra notevole, certo, però i compensi delle star di Hollywood, e pure i suoi, ci hanno abituati a cifre anche parecchio superiori. Dove sta allora il primato?

 

Per portarsi a casa i non troppo sudati 3 milioni di dollari alla Roberts è bastato timbrare il cartellino sul set del film per appena 4 giorni. In altri termine ha ricevuto ben 750 mila dollari a giornata. È proprio il caso di dire: impegno minimo, guadagno massimo.

 

La pellicola per altro non è che stia andando benissimo negli Stati Uniti. Nel weekend di apertura, il film diretto dal regista di Pretty WomanGarry Marshall ha incassato appena 8 milioni di dollari: una somma sufficiente per pagare il cachet di Julia Roberts, ma non abbastanza per una produzione che vanta un cast all-star in cui sono presenti anche Jennifer Aniston, Kate Hudson e Jason Sudeikis.