30 maggio 2016

Johnny Depp violento? La difesa di figlia ed ex

Dopo la denuncia di Amber Heard per violenze domestiche, sono in molti a difendere l'attore

 

Johnny Depp in questi giorni si trova non solo a dover affrontare il divorzio dalla ormai ex moglie Amber Heard, che pochi giorni fa ha presentato la richiesta presso il Tribunale di Los Angeles. L'attrice 30enne ha rivolto nei suoi confronti anche delle pesanti accuse e lo ha denunciato per violenze domestiche.

 

Depp si è però prontamente difeso e ha fatto sapere che Amber Heard sarebbe solo in cerca di soldi. Il suo avvocato ha infatti dichiarato che l'attrice, di recente vista in The Danish Girl e Magic Mike 2: “Sta cercando di assicurarsi una transazione finanziaria”.

 

A sostenere la tesi che Johnny Depp sia tutto fuorchè un uomo violento sono in molti. Il suo amico e collega Mickey Rourke, la prima moglie dell'attore, la make-up artist Lori Anne Allison e, nelle ultime ore, anche la figlia e la ex compagna.

 

Lily-Rose Melody Depp attraverso la sua pagina Instagram ha dichiarato: “Mio padre è la persona più dolce che io conosca, è stato meraviglioso con me e con il mio fratello più piccolo, e chiunque lo conosca dirà la stessa cosa”.

 

My dad is the sweetest most loving person I know, he's been nothing but a wonderful father to my little brother and I, and everyone who knows him would say the same ❤️

Una foto pubblicata da Lily-Rose Depp (@lilyrose_depp) in data:

Sulla stessa lunghezza d'onda anche la lettera aperta mandata al sito TMZ da Vanessa Paradis, compagna di Johnny Depp dal 1998 al 2012: “È il padre dei miei due figli, una persona sensibile, affettuosa e molto amata. Credo con tutto il cuore che queste accuse che gli vengono mosse siano oltraggiose. In tutti questi anni, da quando lo conosco, non è mai stato fisicamente violento nei miei confronti. Quello di cui si parla, non è affatto lo stesso con cui ho vissuto per 14 meravigliosi anni”.