06 novembre 2017

Johnny Depp ubriaco alle premiere di Assassinio sull'Orient Express?

Secondo il tabloid The Sun l'attore era tenuto in piedi da una guardia del corpo

 

C'è un mistero da risolvere ma no, non è stato architettato dalla fantasia di Agatha Christie. Durante la premiere mondiale di Assassinio sull'Orient Express, Johnny Depp è apparso in condizioni discutibili e c'è chi sostiene fosse ubriaco fradicio.

Dalla parte di questa teoria c'è il tabloid The Sun, che ritiene che l'attore di Edward mani di forbice non fosse nelle sue condizioni migliori all'anteprima di Londra della nuova pellicola da lui interpretata insieme a un cast stellare, che comprende anche Penélope Cruz, Michelle Pfeiffer, Willem Dafoe, Daisy Ridley, Judi Dench, Josh Gad, Derek Jacobi, Lucy Boynton e Kenneth Branagh, anche regista del film.

 

Secondo il The Sun, Depp aveva alzato troppo il gomito ed era del tutto ubriaco sul red carpet della pellicola in arrivo nei cinema italiani dal prossimo 6 dicembre. A testimonianza di ciò, il quotidiano propone anche una serie di foto in cui l'attore sembra essere tenuto in piedi da una guardia del corpo.

 

Alcune fonti vicine alla star di Hollywood hanno però raccontato al sito E! News che si tratterebbe di una fake news: “Questa notizia è completamente falsa. Johnny non era ubriaco ed è arrivato all'anteprima direttamente dal set. La sua guardia del corpo lo stava accompagnando sul red carpet, come ha sempre fatto da diversi anni a questa parte”.

 

Qual è la verità? Chissà se il detective Poirot riuscirebbe a fare luce su questo intricato caso.