11 aprile 2018

Jewel Kilcher, curiosità sulla protagonista di Case e misteri

Tutto quello che c'è da sapere sulla star femminile della serie di film TV, non solo attrice ma anche cantante di successo

 

L'hai vista in Case e misteri e il tuo volto ti sembra familiare? Probabilmente non si tratta soltanto di un'impressione. Jewel Kilcher, la protagonista femminile della serie di film per la TV in onda il mercoledì sera alle 21.10 qui su Paramount Channel (canale 27 del digitale terrestre e di Tivusat), oltre a recitare è una cantante che ha avuto un notevole successo, soprattutto negli anni '90 e in particolare negli Stati Uniti.

via GIPHY

Usando semplicemente il suo nome di battesimo, Jewel ha pubblicato 12 album, di cui i primi due “Pieces of You” del 1995 e “Spirit” del 1998 si sono rivelati dei campioni di vendite in patria, ma anche in Canada e in Australia, grazie al loro stile folk-country intimo e delicato che ha conquistato parecchie orecchie, e parecchi cuori. Tra i suoi brani di maggior successo ricordiamo “Who Will Save Your Soul”, “You Were Meant for Me”, “Foolish Games” e “Hands”. Curiosità: quest'ultima è stata suonata in due episodi di Dawson's Creek, tra cui la puntata finale.

In seguito Jewel ha lasciato un po' da parte le sonorità acustiche dei primi tempi e si è avvicinata a un suono maggiormente pop e persino dance, trovando un paio di nuovi successi come “Standing Still” e “Intuition”, passati anche sulle nostre radio. Una “trasformazione” seguita di recente da altre star partite dal country, come Taylor Swift.

Jewel è inoltre un'apprezzata autrice di poesie e, in parallelo a quella di cantante, nel 1999 ha dato il via a una carriera come attrice, iniziata con il dramma storico Cavalcando col diavolo di Ang Lee, recitato al fianco di Tobey Maguire e Skeet Ulrich. Adesso è l'interprete di Shannon Hughes in Case e misteri, un ruolo fortunato che la lancia sempre di più nel mondo della recitazione. Dopo “Picking Up the Pieces” del 2015, speriamo però che presto ci regali anche un nuovo album.