12 luglio 2016

Javier Bardem diventerà Frankenstein

L'attore spagnolo premio Oscar sarà alle prese con il personaggio creato da Mary Shelley

 

Javier Bardem non è certo uno che si tira indietro di fronte alle sfide impegnative. Per Non è un paese per vecchi dei fratelli Coen ad esempio ha deciso di mettere del tutto in un angolo la sua immagine da sex symbol per presentarsi con una capigliatura decisamente discutibile. Il risultato? Per lui è arrivato il premio Oscar.

 

In Mare dentro di Alejandro Amenábar ha invece accettato di recitare per quasi tutto il tempo in un letto e anche in quel caso ne è venuta fuori una delle interpretazioni più emozionanti e intense della sua carriera. Ora ha di fronte un altro impegno non da poco: diventare il nuovo Frankenstein.

 

L'attore spagnolo sembra intenzionato a dire di sì alla parte in una nuova pellicola dedicata al personaggio uscito dalla penna di Mary Shelley che la Universal Pictures ha in lavorazione. Bardem potrebbe quindi andare ad aggiungersi ai prestigiosi nomi impegnati negli altri “monster movies” della casa di produzione: Tom Cruise in The Mummy, Johnny Depp in L'uomo invisibile e Russell Crowe in Dr. Jekyll e Mr. Hyde.

 

Rimanendo in tema di Frankenstein, ti ricordiamo di non perdere questa sera, martedì 12 luglio alle ore 21:10, Frankenstein Junior, il capolavoro della comicità firmato da Mel Brooks.

Scopri 5 curiosità su Frankenstein Junior