17 febbraio 2017

Jared Leto debutta alla regia con 77, noir tratto da James Ellroy

L'attore premiato con l'Oscar per Dallas Buyers Club pronto per l'esordio dietro la macchina da presa

 

Jared Leto è pronto per un nuovo compito. Non contento di essere un attore premio Oscar, il leader di una rock band di successo come i 30 Seconds to Mars e un sex symbol mondiale, presto diventerà anche un regista.

Il Joker di Suicide Squad è atteso al grande passo dietro la macchina da presa, per altro con un film molto promettente. Leto girerà 77, un thriller ispirato a una sceneggiatura originariamente scritta da James Ellroy, il re dei romanzi noir autore di L.A. Confidential e Black Dahlia, da cui sono state tratte le ottime pellicole di Curtis Hanson e Brian De Palma. La nuova sceneggiatura sarà invece curata da David Matthews, già autore di episodi delle serie Boardwalk Empire e Narcos.

 

Scopri i film da “trasformista” di Jared Leto

 

77 sarà ambientato nella Los Angeles del 1974 e vedrà come protagonisti due agenti di polizia che indagano contemporaneamente sulla scomparsa di un'ereditiera rapita e sull'omicidio di un loro collega. La pellicola verrà prodotta da Paramount Pictures e Wolf Films. A questo punto una domanda è legittima: oltre a dirigerlo, Jared parteciperà al film anche come attore?