20 settembre 2016

Jamie Dornan sarà in Robin Hood: Origins ed è da record con 50 sfumature

L'attore nordirlandese sarà nel cast del nuovo film sull'eroe di Nottingham, ma non solo

 

Per Jamie Dornan è un momento particolarmente positivo. Il sequel del tanto fortunato quanto discusso Cinquanta sfumature di grigio uscirà soltanto nel febbraio del 2017, ma può già vantare un record infranto.

 

Il trailer di Cinquanta sfumature di nero, arrivato online negli scorsi giorni, nel giro di appena 24 ore ha superato quota 114 milioni di visualizzazioni nel mondo, di cui 6 milioni soltanto in Italia. Un numero impressionante di views, superiore persino al trailer del campione d'incassi Star Wars: Il risveglio della Forza, fermo ad “appena” 112 milioni, e anche al precedente capitolo della stessa saga sadomaso tratta dai romanzi di E. L. James.

 

Guarda il trailer italiano di Cinquanta sfumature di nero

 

Scopri 10 cose da sapere su Jamie Dornan

 

Sul fronte delle Jamie Dornan news non è finita qui. L'attore nordirlandese sarà presto impegnato su un altro set, quello di Robin Hood: Origins, in cui avrà la parte di Will Scarlet. Nel cast della pellicola ci sono anche Taron Egerton (il protagonista di Kingsman – Secret Service) nei panni di Robin Hood, Eve Hewson (la figlia di Bono Vox degli U2) in quelli di Lady Marian e Jamie Foxx, che sarà invece Little John. Il film, diretto da Otto Bathurst, sarà prodotto dalla Appian Way, la casa cinematografica di un certo Leonardo DiCaprio.

 

Considerando che nel 2018 sarà nei cinema anche in Cinquanta sfumature di rosso, si preannuncia un periodo davvero impegnativo per il richiestissimo Jamie Dornan.