29 giugno 2016

James Cameron: ecco perché non ha amato Star Wars: Il risveglio della Forza

Il regista di Avatar e Titanic ha criticato duramente il film diretto da J.J. Abrams

 

Star Wars: Il risveglio della Forza è una pellicola che ha ottenuto incassi stellari e ricevuto recensioni entusiastiche, ma allo stesso tempo ha anche scatenato critiche feroci e reazioni contrastanti. L'ultimo capitolo diretto da J.J. Abrams ha molto diviso il pubblico dei fan della saga e non solo e, tra chi non è rimasto troppo soddisfatto dal risultato finale, c'è anche James Cameron.

 

Il regista che di film blockbuster se ne intende parecchio ha commentato in maniera decisamente negativa Star Wars: Il risveglio della forza, terzo maggior incasso di tutti i tempi proprio dietro ai suoi Avatar e Titanic.

 

In una nuova intervista, James Cameron ha dichiarato: “George Lucas è un mio amico e abbiamo parlato del film. Non voglio dire troppo perché ho un grande rispetto per J.J. Abrams. Voglio capire in che direzione andrà il franchise, che cosa faranno dopo. Ma devo dire che i sei film di George sono molto più innovativi a livello visivo. Questo film è debitore di quell'innovazione, ma non mostra niente di nuovo né nello stile né nei personaggi. I passi in avanti sono molto piccoli, ma aspetto di capire che accadrà in seguito”.

 

In vista dei sequel di Avatar, James Cameron sembra quindi già sul piede di guerra nei confronti della nuova saga di Star Wars. Chi vincerà le prossime battaglie ai botteghini?