30 agosto 2017

James Bond: sarà Beyoncé e non Adele a cantare il nuovo tema?

L'ex Destiny's Child è la nuova favorita per realizzare la prossima canzone bondiana

 

Lotta tra due regine della musica. Non stiamo parlando dell'infinita faida tra Taylor Swift e Katy Perry, ma di Beyoncé e Adele. Le due cantanti non hanno questioni personali in sospeso, bensì sono le due favorite per interpretare il tema musicale del nuovo film di James Bond.

 

I misteri legati al prossimo capitolo delle avventure spionistiche di 007 cominciano a dissiparsi. Innanzitutto è arrivata la conferma che Daniel Craig riprenderà il ruolo di protagonista, nonostante in passato avesse rilasciato dichiarazioni di segno del tutto opposto. Forte di un ingaggio multimilionario, l'attore 49enne tornerà a vestire per la quinta volta gli eleganti panni di Bond, dopo il successo dei campioni d'incasso Casino Royale, Quantum of Solace, Skyfall e Spectre.

 

Aggiornamenti anche per quanto riguarda la parte musicale. Se per l'ultimo capitolo della serie il brano portante della colonna sonora, Writing's on the Wall, era stato interpretato da Sam Smith, per il nuovo episodio nelle scorse settimane si era ipotizzato il ritorno di Adele, che aveva già cantato il brano premio Oscar Skyfall.

Le ultime indiscrezioni parlano però di un'altra star in pole position per cantare il pezzo principale della colonna sonora: Beyoncé. L'ex Destiny's Child, da poco ridiventata mamma di due gemellini, sarebbe in trattative per diventare la voce del nuovo pezzo bondiano e pare che nella realizzazione del brano potrebbe essere coinvolto anche suo marito, il rapper Jay-Z.

Guarda Beyoncé nel primo scatto insieme ai due gemellini Rumi e Sir Carter

 

Il tabloid britannico Daily Star riporta che la stessa Adele avrebbe dato consigli alla collega sulla realizzazione della canzone e un portavoce della MGM si è inoltre lasciato sfuggire che “Avere un accordo con Beyoncé per il tema musicale per il quinto film di Daniel Craig nei panni di 007 sarebbe davvero la ciliegina sulla torta”. Sarà quindi proprio Queen B la prossima Bond Voice?