27 maggio 2016

Jake Gyllenhaal: di nuovo al lavoro con Denis Villeneuve con The Son

Dopo Prisoners ed Enemy, collaborazione numero tre per l'attore e il regista

 

Quello tra Jake Gyllenhaal e Denis Villeneuve rischia di diventare uno dei sodalizi più efficaci del cinema di oggi. Se Johnny Depp è l'attore feticcio di Tim Burton e Martin Scorsese ha come suo pupillo Leonardo DiCaprio, si rafforza sempre di più anche la collaborazione tra il regista canadese e l'interprete di Donnie Darko.

 

Dopo il tesissimo Prisoners e il misterioso quanto intrigante Enemy, i due sono al lavoro su una nuova pellicola, intitolata The Son. Mentre è impegnato con le riprese del sequel di Blade Runner, che vedrà come protagonista Ryan Gosling, Denis Villeneuve sembra quindi già pensare al suo prossimo impegno cinematografico, che lo vedrà di nuovo al fianco di quello che possiamo ormai considerare il suo attore più fedele.

 

The Son è l'adattamento dell'omonimo best-seller del norvegese Jo Nesbø, uscito in Italia con il titolo Il confessore. Nella versione per il grande schermo, Jake Gyllenhaal dovrebbe vestire i panni del protagonista Sonny Lofthus, un ex lottatore che cerca di farsi giustizia da solo, andando a caccia dei responsabili della morte del padre.

 

Uno spunto intrigante, da cui i due potrebbero tirare fuori una pellicola dalle tinte crime e thriller al livello delle precedenti. E magari persino migliore.