26 settembre 2016

Jake Gyllenhaal e Carey Mulligan star del primo film di Paul Dano

Scelti i protagonisti dell'esordio da regista dell'attore indie

 

Per tutti gli appassionati di cinema indie è praticamente un sogno che diventa realtà. Jake Gyllenhaal e Carey Mulligan saranno i protagonisti di Wildlife, l'esordio dietro la macchina da presa di Paul Dano. Due degli attori più amati della scena indipendente, nonostante qualche incursione in prodotti più “commerciali”, per il debutto da regista di uno dei volti simbolo della filmografia alternativa degli ultimi anni. Cosa chiedere di più?

Scopri le migliori interpretazioni di Paul Dano

 

La sceneggiatura di Wildlife è stata scritta da Paul Dano insieme alla compagna, la collega Zoe Kazan, conosciuta durante le riprese di quel gioiellino di Ruby Sparks. I due hanno però deciso di non auto assegnarsi le parti dei protagonisti, ma di affidarle ad altri due attori, e che attori!

 

Jake Gyllenhaal è attualmente nelle sale italiane con il suo ultimo, sottovalutato film, Demolition: Amare e vivere di Jean-Marc Vallée e dal 17 novembre lo vedremo anche in Animali notturni, il thriller di Tom Ford premiato all'ultimo Festival di Venezia con il Leone d'argento - Gran premio della giuria. Carey Mulligan arriva invece da Suffragette e presto sarà pure in Mudbound, pellicola ambientata dopo la Seconda Guerra Mondiale.

 

Scopri 5 film da non perdere con Carey Mulligan

 

Riguardo al suo esordio da regista, tratto dall'omonimo romanzo di Richard Ford, Paul Dano ha dichiarato: “Nel libro di Richard ho rivisto me stesso e molti altri. Ho sempre voluto girare dei film e ho sempre saputo che avrei fatto delle pellicole sulla famiglia. Non potrei essere più felice nell’avere dei collaboratori così belli come Carey e Jake che spianano la strada”.

 

E noi siamo già pronti per vederli in azione.