08 marzo 2017

It: Stephen King svela cosa ne pensa del nuovo film

Il re dell'horror ha già visto e apprezzato la nuova versione del clown Pennywise

 

It ha terrorizzato milioni di persone, prima su carta, “grazie” al romanzo best seller di Stephen King, e poi attraverso una miniserie televisiva. Adesso lo spaventoso clown Pennywise sta per fare il suo atteso ritorno e questa volta direttamente nei cinema.

 

Il nuovo It è diretto da Andrés Muschietti, il regista de La madre, e nei panni di Pennywise c'è il giovane svedese Bill Skarsgård, attore visto nella serie tv Hemlock Grove, nonché figlio di Stellan Skarsgård, nonché fratellino di Alexander Skarsgård.

 

La pellicola è prevista in arrivo nelle sale italiane il 21 settembre, ma c'è chi l'ha già guardata in super anteprima: l'autore del romanzo da cui è tratto, Stephen King. Il produttore del film Seth Grahame-Smith attraverso il suo profilo Instagram ha fatto sapere che al re dell'horror è piaciuto: “Steve mi ha detto di rendere noto che oggi ha visto uno screening del film e che tutti dovrebbero smettere di preoccuparsi, perché i produttori hanno fatto un meraviglioso lavoro con la produzione del lungometraggio”.

I can die now. Goodbye. I'm dead. 🎈

A post shared by Seth Grahame-Smith (@instagrahamesmith) on

Nel frattempo stanno già per iniziare le riprese della seconda parte del film, previste dal 17 marzo sempre in quel di Toronto, in Canada. La prima pellicola sarà incentrata sulle vicende dei protagonisti da bambini, mentre la seconda sui protagonisti da adulti. Un doppio progetto rischioso ma, se è piaciuto a Stephen King, dovrebbe convincere anche noi. Almeno la prima parte.