14 novembre 2016

Harry Potter: i protagonisti a 15 anni dal primo film

Uno sguardo alle carriere dei giovani attori lanciati da Harry Potter e la pietra filosofale

 

Sono già passati 15 anni dall'uscita nei cinema di Harry Potter e la pietra filosofale, il primo capitolo di una saga che ha segnato le nuove generazioni, e non solo, e che continua a essere molto amata. Prova ne è l'attesa spasmodica nei confronti di Animali fantastici e dove trovarli, la nuova serie cinematografica scritta da J. K. Rowling, che inizierà ufficialmente nelle sale italiane il prossimo 17 novembre.

 

Guarda il trailer di Animali fantastici e dove trovarli

 

Aspettando questa nuova magica avventura con la saga prequel/spin-off, è ora tempo di andare a vedere cosa stanno combinando i giovani protagonisti di Harry Potter, a 15 anni di distanza dall'arrivo nei cinema mondiali del primo film.

Difficile far dimenticare di essere stato un personaggio tanto iconico quanto il celebre maghetto. L'etichetta di eterno Harry Potter gli resterà incollata addosso probabilmente per sempre, eppure l'attore oggi 27enne si sta costruendo una bella carriera. Daniel Radcliffe si sta proponendo in ruoli parecchio coraggiosi e inconsueti, molto lontani da quello che gli ha dato la grande fama, come il poeta Allen Ginsberg di Giovani ribelli – Kill Your Darlings, il “cornuto” di Horns, l'assistente di Frankenstein in Victor - La storia segreta del dott. Frankenstein, l'agente infiltrato in un gruppo di neonazisti di Imperium e persino il cadavere nel singolare Swiss Army Man.

 

Il tutto senza dimenticare un tocco di magia, grazie alla recente partecipazione a Now You See Me 2.

Guarda la foto gallery di Daniel Radcliffe

La stella più luminosa tra i giovani del cast di Harry Potter e la pietra filosofale è diventata lei. L'interprete della maghetta “secchiona” Hermione Granger ha scelto finora pochi ruoli ma mirati, dalla splendida pellicola adolescenziale Noi siamo infinito all'autoriale Bling Ring di Sofia Coppola, passando per il thriller Regression e il kolossal Noah. Certo, ancora non basta la sua sola presenza per trasformare un film in una hit, si veda il flop di Colonia, però il suo prossimo impegno cinematografico si preannuncia un grande successo assicurato: l'attesissima versione live-action de La bella e la bestia. Senza dimenticare il suo impegno sociale e politico, in particolare con l'attività di ambasciatrice di buona volontà dell'UN Women, l'organizzazione delle Nazioni Unite che si occupa della parità di genere e il pari ruolo delle donne nel mondo. Brava Emma!

Guarda il trailer italiano de La bella e la bestia con Emma Watson

Rispetto a Daniel Radcliffe ed Emma Watson, il rosso Rupert Grint sta faticando un po' di più ad affermarsi. L'ex Ron Weasley ha comunque preso parte ad alcune pellicole interessanti, come In viaggio con Evie, Cherrybomb, Wild Target (Una valigia per tre), CBGB e Charlie Countryman deve morire e presto avrà una nuova grande occasione. Rupert è infatti tra i protagonisti di Snatch, la serie tv tratta dall'omonimo film di Guy Ritchie prevista in arrivo nel 2017.

La parte del malvagio Draco Malfoy, rivale storico di Harry Potter, gli ha dato la notorietà internazionale e a oggi resta di gran lunga il suo personaggio più celebre. Tom Felton sta comunque provando a far dimenticare quel ruolo con la partecipazione ad alcuni film come il fantascientifico L'alba del pianeta delle scimmie, l'horror The Apparition, il film in costume La ragazza del dipinto e il religioso Risorto, senza dimenticare la tv, con le presenze nel poliziesco Murder in the First e ora nella terza stagione di The Flash.