15 febbraio 2017

Harrison Ford: nuova (dis)avventura aerea

L'interprete di Indiana Jones ha sfiorato un nuovo incidente a bordo del suo aereo

 

Nuovo problema aereo per il pilota Harrison Ford. Due anni fa l'interprete di Han Solo della saga di Star Wars aveva fatto parlare tutto il mondo per il suo atterraggio di emergenza su un campo da golf in quel di Los Angeles, e ora un altro incidente simile.

 

Secondo le prime ricostruzioni, l'attore 74enne ha rischiato di causare un serio incidente con il suo aereo Aviat Husky. La torre di controllo dell'aeroporto John Wayne della contea di Orange County gli aveva indicato una pista di atterraggio disponibile. Peccato che lui per sbaglio ne abbia presa un'altra ed è così sorvolato vicino a un aereo della American Airlines con 110 passeggeri più equipaggio a bordo, che in quel momento era pronto per il decollo. Per fortuna non c'è stata nessuna conseguenza e pochi minuti più tardi l'aereo ha potuto decollare regolarmente.

 

Guarda il Close Up di Paramount Channel dedicato a Harrison Ford

 

Oltre a questi ultimi due episodi, Harrison Ford era stato coinvolto anche in vari altri incidenti aerei in passato, come quando nel 1999 aveva distrutto un elicottero all'atterraggio durante un corso di pilotaggio. Ora questo nuovo caso, che non ha avuto conseguenze però è comunque sotto indagine da parte della Federal Aviation Administration. Harrison, ma che cosa combini?