10 marzo 2016

Harrison Ford: il mio eroe è mia figlia, che soffre di epilessia

L'interprete di Ian Solo nella saga di Star Wars ha parlato della malattia della figlia.

Harrison Ford è tornato a sfrecciare in alto nei botteghini di tutto il mondo, grazie al clamoroso successo del nuovo episodio di Star Wars: Il risveglio della Forza, che ha anche fatto il pieno di nomination agli Mtv Movie Awards 2016. Sul fronte personale, l'attore è però alle prese con una vicenda drammatica.

Mentre era ospite all'evento benefico “Find a Cure for Epilepsy and Seizures”, Harrison Ford ha raccontato per la prima volta pubblicamente della malattia che ha colpito la figlia 26enne Georgia, avuta dal matrimonio con Melissa Mathison, sceneggiatrice e produttrice scomparsa lo scorso anno.

Il mitico interprete di Ian Solo nella saga di Star Wars ha dichiarato che la figlia Georgia: “Soffre di epilessia. È venuta con me per ringraziare il FACES. Ammiro molte cose di lei: la sua perseveranza, il suo talento, la sua forza. Lei è il mio eroe, la amo”.

Visibilmente emozionato, Harrison Ford ha quindi spiegato che: “Avere una persona cara che soffre di questa malattia può essere devastante. Sai quanto questa condizioni la sua vita, il suo futuro, le sue opportunità. E si desidera disperatamente di trovare una cura. Un modo per far sì che possano vivere una vita comoda e regolare”.