26 maggio 2016

La grande bellezza torna nei cinema in versione integrale

Il film premio Oscar girato da Paolo Sorrentino torna con 30 minuti inediti

 

La grande bellezza sta per fare il suo grande ritorno nei cinema italiani. Il film premiato all'edizione 2014 degli Oscar con la statuetta di miglior pellicola straniera approda nelle sale per la prima volta nella sua versione integrale.

 

La nuova versione del capolavoro firmato da Paolo Sorrentino avrà 30 minuti di scene inedite. Per poterla gustare in sala ci sarà però tempo solamente tre giorni: dal 27 al 29 giugno. L'elenco delle sale che parteciparanno a queste proiezioni evento sarà presto comunicato sul sito di Nexo Digital.

 

Tra le sequenze mai viste fino ad ora c'è quella in cui il protagonista Jep Gambardella, interpretato da un fenomenale Toni Servillo, incontra Giulio Brogi nel ruolo di un anziano regista che immagina di poter girare il suo ultimo film. Una scena in cui il regista racconta a Jep quello che definisce il suo primo “incanto”, ovvero l’accensione del primo semaforo installato a Milano tra piazza Duomo e via Torino: “Mi pare che fosse il 12 aprile 1925. Mio padre mi mise sulle spalle perché c’era una gran folla, ma capisce? Una folla, radunata per vedere un semaforo. Che bellezza! Che grande bellezza!”. Un'altra scena inedita sarà poi quella con Fiammetta Baralla nella parte della madre di Ramona, il personaggio di Sabrina Ferilli.

 

Per tutti gli amanti del cinema italiano, e delle bellezza in generale, l'appuntamento in sala con la versione estesa de La grande bellezza si preannuncia quindi davvero da non mancare.