11 febbraio 2019

Grammy 2019: pioggia di premi per Lady Gaga e Childish Gambino

In una serata dominata dalle donne, riconoscimenti importanti anche per Kacey Musgraves, Cardi B e Ariana Grande

 

Pioggi di premi come al solito ai Grammy Awards 2019. I premi musicali più ambiti del mondo, o se non altro in ambito statunitense, sono molto numerosi, ma quest'anno hanno visto un trionfo in particolare: quello delle donne.

 

La cantante pop-country Kacey Musgraves, non troppo conosciuta dalle nostre parti, si è aggiudicata il titolo per il migliore album dell'anno con il suo pregevole Golden Hour, uno dei lavori più apprezzati dalla critica internazionale degli ultimi mesi.

Molto bene è andata la serata anche per Lady Gaga. In attesa degli Oscar, la Germanotta si è intanto portata a casa 3 Grammy: in coppia con Bradley Cooper, con la loro hit Shallow dal film A Star Is Born hanno conquistato i premi per Best Pop/Duo Group Performance e Best Song For Visual Media. In versione solista si è inoltre guadagnata il premio per Best Solo Pop Performance con Joanne, estratta dal suo ultimo omonimo album.

Tra le altre regine della serata si sono segnalate poi Cardi B, prima donna nella Storia dei Grammy a essere riuscita a conquistare il premio per il miglior album rap dell'anno, Ariana Grande, che con Sweetener ha vinto il riconoscimento di Best Pop Vocal Album, e Dua Lipa, miglior nuova artista dell'annata e protagonista di una notevole performance live in coppia con St. Vincent, che a sua volta si è invece meritata il premio per la miglior canzone rock con Masseduction.

 

Tra gli uomini, come re della cerimonia di premiazione è stato incoronato Childish Gambino, nome d'arte dell'attore e rapper Donald Glover, autore e protagonista della serie TV Atlanta. Per la sua This Is America ha ricevuto ben 4 prestigiosi premi: Song of the Year, Record of the Year, Best Rap/Sung Performance e Best Music Video.

 

PH: Getty Images