14 dicembre 2017

George Clooney e Amal regalano cuffie su un volo, ecco perché

L'attore e la moglie premurosi nei confronti degli altri passeggeri, tra cui c'era anche Quentin Tarantino

 

George Clooney e Amal Alamuddin sono due tipi che di certo non passano inosservati. Se poi si mettono pure a regalare delle cuffie agli altri passeggeri, siamo sicuri che i presenti non dimenticheranno tanto in fretta il viaggio aereo fatto in loro compagnia.

 

L'attore lanciato dalla serie E.R. - Medici in prima linea, attualmente nelle sale italiane con il suo nuovo film da regista Suburbicon, e la moglie avvocatessa durante un volo dagli Stati Uniti a Londra, appena saliti a bordo si sono messi a distribuire un paio di cuffie a tutti gli altri passeggeri della business class dell'aereo su cui si trovavano. Per quale motivo?

(Fonte GIF: Clewer)

 

Proteggerli dal rumoroso pianto dei loro due gemelli, Ella e Alexander, nati lo scorso 6 giugno. Un gesto premuroso, ma anche promozionale, visto che le cuffie erano brandizzate con il marchio della Casamigos, l'azienda di tequila fondata dall'attore con gli amici Rande Gerber e Mike Meldman.

 

Stando a quanto scritto dal tabloid britannico Page Six il gesto è stato apprezzato parecchio dagli altri passeggeri tra cui c'era anche, come riporta una fonte anonima al New York Post, il regista di Pulp Fiction: “Anche Quentin Tarantino era a bordo e ha indossato le cuffie”. Sembra però che il regalo si sia rivelato inutile, visto che i gemellini non si sono messi a piangere nemmeno una volta.