12 gennaio 2018

5 piccoli grandi cult degli anni '90 da non perdere

Un gruppetto di pellicole che con gli anni hanno saputo trasformarsi in fenomeni di culto

 

I film più celebri e amati degli anni '90? I primi titoli che vengono in mente, nella maggior parte dei casi, sono Pulp Fiction, Titanic, Trainspotting, Fight Club, Seven, Matrix, Forrest Gump, Il corvo, Il grande Lebowski, Le ali della libertà, Jurassic Park e Il silenzio degli innocenti. Ci sono però anche alcuni altri titoli che, nel corso del tempo, si sono guadagnati un seguito magari più piccolo, ma comunque da fenomeno cult. Ecco cinque piccoli grandi film di quel decennio che meritano assolutamente un recupero.

 

Scopri i film cult anni '90 di cui vorremmo vedere un remake

L'opera prima di Kevin Smith getta uno sguardo ironico e disilluso sulla vita di un gruppetto di commessi di un piccolo negozio di alimentari, e dei variegati personaggi che girano loro intorno. Una pellicola in bianco e nero e a basso budget che ha lasciato un'impronta notevole su molto del successivo cinema indipendente americano. Il merito? I dialoghi ricchi di riferimenti alla pop culture e alla cultura nerd, i personaggi e quella sua aura da cult istantaneo.

via GIPHY

Pellicola adolescenziale che fotografa senza censure e senza peli sulla lingua la generazione dei giovani newyorkesi di metà anni '90, con la sceneggiatura di Harmony Korine e la regia di Larry Clark. Un gruppo di ragazzi e ragazze allo sbando, in cui anche le nuove generazioni non faranno troppa fatica a immedesimarsi.

via GIPHY

Film del 1995 diretto da Richard Linklater che ha segnato il cinema degli ultimi decenni, per lo meno quel sottogenere delle romcom conosciuto come “boy meets girl movie”. In questo caso l'incontro è tra Jesse (Ethan Hawke) e Céline (Julie Delpy), su un treno diretto a Vienna. I due giovani vivranno un appuntamento indimenticabile, ma non irripetibile, visto che il film a grande richiesta ha avuto due sequel (quasi) altrettanto riusciti: Before Sunset – Prima del tramonto e Before Midnight.

via GIPHY

Incantevole pellicola diretta da Gary Ross, futuro regista di Hunger Games, con Tobey Maguire e Reese Witherspoon nei panni di due ragazzi che, dagli anni '90, si ritrovano catapultati all'interno di una tipica sitcom anni '50. Cosa combineranno in quel mondo in bianco e nero?

via GIPHY

Il film su un gruppo di studenti di medicina capitanato da Kiefer Sutherland, Kevin Bacon e Julia Roberts racconta dei loro rischiosi esperimenti per studiare la vita dopo la morte. Un'idea che di recente è stata riportata in vita, proprio come fanno tra di loro i protagonisti, con un sequel-remake composto da un cast tutto rinnovato, Sutherland a parte. Un buon rifacimento, ma il consiglio è quello di recuperare prima il mitico lavoro originale di Joel Schumacher dalle splendide atmosfere 90s.