07 settembre 2016

Venezia 2016: è il Natalie Portman Day

In programma oltre a Jackie con l'attrice premio Oscar anche il documentario di Terrence Malick

 

Una Natalie Portman sola non ti basta? Non c'è problema. L'edizione di quest'anno del Festival di Venezia non ti fa mancare davvero niente. L'attrice premio Oscar per Il cigno nero sbarca infatti in Laguna non con una, bensì con due pellicole.

 

Scopri come seguire il Festival di Venezia 2016 su Paramount Channel

 

Si parte oggi con Jackie, il biopic sull'ex First Lady Jacqueline Kennedy firmato dal regista cileno Pablo Larraín che si concentra in particolare sui drammatici giorni dopo l'omicidio di JFK. Una parte con cui la Portman potrebbe iniziare la lunga corsa che porta alla stagione dei premi americani e soprattutto all'Oscar.

 

Curiosità pure per l'altro film “portmaniano”, che verrà presentato fuori concorso domani. In Planetarium di Rebecca Zlotowski, Natalie torna indietro nel tempo dai 60s di Jackie alla Parigi degli anni 30, dove lei e Lily-Rose Depp, la figlia di Johnny Depp e Vanessa Paradis, sono due sorelle che sostengono di essere delle medium.

 

Guarda il trailer di Planetarium con Natalie Portman

 

Non solo Natalie Portman, comunque. Se i riflettori saranno puntati tutti sulla star israeliana, il concorso propone anche un altro Autore, e che Autore! Terrence Malick (purtroppo assente) è in gara a Venezia con l'ambizioso documentario Voyage of Time.

 

Guarda il trailer di Voyage of Time di Terrence Malick

 

Completano il ricco programma quotidiano della Mostra del Cinema di Venezia The Journey di Nick Hamm e Austerlitz di Sergei Loznitsa, entrambi fuori concorso, e gli italiani Liberami di Federica Di Giacomo (sezione Orizzonti), Robinù del giornalista Michele Santoro (Cinema nel Giardino) e La ragazza del mondo di Marco Danieli (Giornate degli Autori).