09 settembre 2016

Venezia 2016: la nuova star è Lily-Rose Depp

La figlia di Johnny Depp e Vanessa Paradis conquista il Festival

 

Tale madre, tale padre e tale figlia. Con due genitori come Johnny Depp e Vanessa Paradis, Lily-Rose Depp il successo ce l'ha nel sangue e al Festival di Venezia 2016 ha offerto un primo assaggio del suo fascino, sia sul grande schermo che sul red carpet.

 

Protagonista di Planetarium al fianco di Natalie Portman, altra superstar dell'edizione di quest'anno della Mostra del Cinema di Venezia, la diciassettenne ha subito dimostrato di possere una notevole personalità, anche se il suo debutto al Festival l'ha un po' intimidita: “Sono molto emozionata e adoro Venezia, c’ero stata solo da ragazzina, e mi piace che tutto sia sull’acqua”.

 

Riguardo al suo personaggio in Planetarium, quello di una giovane medium nella Parigi degli anni 30, ha raccontato: “Il personaggio di Kate mi ha toccata, molti dei tratti della sua personalità risuonavano in me. Ho un lato gioioso, solare, ma io ho anche, come lei, un lato più chiuso, timido, nel mio mondo. Lei non è sulla terra al 100%, ha un lato fluttuante tra la vita e la morte. Interpretare una medium mi ispirava, è forte. Nemmeno io sono completamente razionale, amo l'idea che alcuni spiriti restino con noi dopo la loro morte”.

 

Guarda il trailer di Planetarium con Natalie Portman e Lily-Rose Depp

 

La carriera di Lily-Rose Depp non è però che agli inizi. Presto la vedremo anche in Yoga Hosers, il nuovo film del regista di Clerks – Commessi Kevin Smith, e nella pellicola francese La danseuse. Insomma, a Venezia è nata una stella!