06 settembre 2016

Venezia 2016: oggi Kim Rossi Stuart e il ricordo di Mastroianni

Tra novità e restauri, gli eventi in concorso e fuori concorso della giornata al Festival

 

Cinema italiano e nuovi autori emergenti. Sono questi due dei “trend” principali della Mostra del Cinema di Venezia 2016 che ricopriranno un ruolo di primo piano anche nella giornata di oggi.

 

Scopri come seguire il Festival di Venezia 2016 su Paramount Channel

 

Per quanto riguarda il concorso, c'è grande curiosità per The Bad Batch, l'opera seconda della giovane regista statunitense di origini iraniane Ana Lily Amirpour. Dopo essersi fatta notare con A Girl Walks Home Alone at Night, singolare pellicola sui vampiri girata in bianco e nero, presenta a Venezia un lavoro che si preannuncia altrettanto singolare: un thriller horror in bilico tra romanticismo e cannibalismo con un cast d'eccezione che vanta Keanu Reeves, Jim Carrey, Jason Momoa e Suki Waterhouse. In concorso è poi atteso anche il francese Une Vie di Stèphane Brizé, tratto da un romanzo di Guy de Maupassant e ambientato nella Normandia del 1800.

 

Il fuori concorso oggi è invece all'insegna dell'Italia. Kim Rossi Stuart, oltre a ricoprire il ruolo di presidente della giuria per il Premio Venezia Opera Prima “Luigi De Laurentiis” – Leone del Futuro, presenta il suo secondo film come regista Tommaso, che lo vede anche protagonista in un ruolo pare ricco di spunti autobiografici.

 

A 20 anni dalla sua scomparsa, Venezia omaggia poi Marcello Mastroianni, con le proiezioni delle versioni restaurate di due pellicole interpretate dal grande (forse il più grande) attore italiano: Break Up (L'uomo dei cinque palloni) di Marco Ferreri e Oci Ciornie di Nikita Michalkov. Non solo. In suo onore è previsto anche un incontro tra interpreti, registi e produttori per discutere del mestiere di attore in Italia.