31 ottobre 2017

Festa di Roma, la rivelazione di Nanni Moretti

L'attore e regista ha dichiarato di aver sconfitto un altro tumore

 

Nanni Moretti tra i grandi protagonisti della Festa del Cinema di Roma 2017. Al centro delle attenzioni mediatiche vi è la rivelazione personale che l'attore e regista ha fatto sulle sue condizioni di salute.

 

Durante uno degli “incontri ravvicinati” organizzati dal direttore della Festa Antonio Monda all'Auditorium Parco della Musica, Moretti ha presentato in anteprima esclusiva un suo cortometraggio inedito di otto minuti intitolato Autobiografia dell’uomo mascherato, presentato con le parole: “Guardatelo e cercate di non condividere. Sono gli appunti di un corto che sto montando”.

 

In una scena del filmato, si sottopone a una seduta di radioterapia e dice: "Dopo vent'anni ho avuto un nuovo tumore. In un'altra parte”. Una sequenza che richiama quella di Caro diario in cui parlava del linfoma di Hodgkin.

 

Al termine del corto, Nanni Moretti ha dichiarato: “Proprio come me l'uomo mascherato ha un cinema e una sala arena. Ero io non l'avevate capito? E siccome dopo vent'anni da un'altra parte ho avuto un altro tumore e penso che si possa filmare non tutto ma quasi tutto, ho filmato una delle tante sedute di radioterapia”.