19 febbraio 2018

Emma Watson dona un milione di sterline alle vittime di abusi

La star de La Bella e la Bestia ha presentato un fondo di sostegno in compagnia di altre star come Saoirse Ronan e Kate Winslet

 

Non è solo un'attrice di enorme successo, ma è anche sempre più impegnata a livello di attivismo sociale. In questo caso non stiamo parlando di Jennifer Lawrence, che ha appena annunciato di prendersi un anno di pausa dalla recitazione per dedicarsi a un'associazione per far interessare i giovani alla politica, bensì di Emma Watson.

via GIPHY

La protagonista de La Bella e la Bestia, il film di maggior incasso a livello mondiale del 2017, ha donato un milione di sterline, ovvero all'incirca 1,13 milioni di euro, per dare vita a un nuovo fondo britannico chiamato UK Justice and Equality Fund che si impegnerà a sostenere le donne vittime di abusi e di molestie sessuali sul lavoro.

 

Il fondo è stato lanciato alla vigilia dei BAFTA 2018, gli Oscar del cinema britannico che si sono tenuti ieri sera, ed è stato presentato attraverso una lettera aperta pubblicata dall'Observer che conta come firmatarie 200 personalità tra cui naturalmente Emma Watson, ma anche Saoirse Ronan, Kate Winslet, Emma Thompson, Carey Mulligan, Keira Knightley e Kristin Scott Thomas.

 

Scopri i vincitori dei BAFTA 2018

 

Guarda la foto gallery dei BAFTA 2018

 

L'intenzione dichiarata è quella di sradicare la “cultura” degli abusi e delle violenze venuta alla luce negli ambienti hollywoodiani attraverso lo scandalo Weinstein, e che poi è andata a toccare anche altri paesi e altri settori.