22 febbraio 2017

Emily Blunt, 5 cose che (forse) non sapevi della futura Mary Poppins

Qualche aneddoto sull'attrice britannica di Sicario e La ragazza del treno

 

Tutti la cercano e tutti la vogliono, in qualunque tipo di film. Il 23 febbraio Emily Blunt compie 34 anni, ma può già vantare una carriera da veterana e un'esperienza in un'incredibile varietà di pellicole.

 

L'attrice britannica ha dimostrato di saperci fare un po' in tutti i generi di film, dalle romcom Il diavolo veste Prada e 5 anni di fidanzamento alla fantascienza di Looper, I guardiani del destino ed Edge of Tomorrow – Senza domani, senza farsi mancare il dramma biografico in costume con The Young Victoria, l'avventura con I fantastici viaggi di Gulliver, il fantasy con Il cacciatore e la regina di ghiaccio, il crime con Sicario e il thriller con il successo La ragazza del treno.

 

Una delle sue passioni più recenti? Il musical, genere già frequentato con Into the Woods e che presto Emily ritroverà grazie alla parte da protagonista dell'atteso Mary Poppins Returns, il sequel del cult Disney degli anni '60.

 

Facciamo allora i nostri migliori auguri alla futura Mary Poppins, andando a scoprire qualche curiosità che la riguarda.

Oggi Emily è felicemente sposata con il collega John Krasinski. Prima di accasarsi, la Blunt ha però avuto una relazione con un altro nome davvero illustre: Michael Bublé, il cantante crooner che per lei ha scritto una canzone, il singolo Everything, e con cui inoltre ha duettato nella parte finale della cover di Me and Mrs. Jones.

Emily Blunt e il marito John Krasinski in un'occasione hanno recitato nello stesso film, I Muppet. Sfortuna (o copione) ha però voluto che i due piccioncini non comparissero mai nella stessa scena.

Da bambina Emily aveva un vero e proprio terrore per “qualsiasi cosa avesse sembianze umane”, come bambole, marionette e anche gnomi. Una paura poi sconfitta da adulta, quando ha persino partecipato al doppiaggio della pellicola animata Gnomeo e Giulietta: “Una mia amica aveva degli gnomi nel suo giardino e ricordo che ne ero impaurita, adesso però non mi dispiacerebbe averne uno nel mio giardino”.

Non tutte le dive parlano bene delle proprie colleghe, ma Emily Blunt fa eccezione. L'interprete britannica non fa infatti mistero di quelle che sono le sue attrici preferite: Cate Blanchett, Emma Thompson, Meryl Streep e Nicole Kidman.

Oltre a essere un'ottima cantante, come dimostrato nel duetto con Michael Bublé e nel musical Into the Woods, la Blunt se la cava anche a rappare. O almeno a far finta di rappare. Non ci credete? Guardate la sua divertente esibizione al programma Usa Lip Sync Battle, in cui ha sfidato Anne Hathaway interpretando in playback il pezzo hip hop No Diggity dei Blackstreet.