26 gennaio 2017

Donnie Darko: è in arrivo un nuovo sequel?

Il regista Richard Kelly ha avanzato la possibilità di un seguito vero e proprio, che faccia dimenticare il fallimentare S. Darko

 

Uno dei maggiori cult di inizio millennio potrebbe presto tornare con un sequel. Di nuovo. Richard Kelly, il regista di Donnie Darko, si è infatti dichiarato aperto alla possibilità di un potenziale proseguimento della sua fenomenale pellicola d'esordio.

Uscito molto in sordina nel 2001, ignorato dal grande pubblico e non particolarmente amato dalla critica, nel giro di qualche anno il film con protagonista un giovane e sorprendente Jake Gyllenhaal si è trasformato in un fenomeno della pop culture e in una pellicola di culto. Nel 2009 è stato poi realizzato un ben poco riuscito sequel/spin-off, S. Darko, arrivato direttamente sul mercato home-video, girato da tale Chris Fisher e incentrato sulla sorellina di Donnie interpretata da Daveigh Chase.

 

In una nuova intervista rilasciata a HMV, Richard Kelly ha annunciato di essere pronto a un sequel vero e proprio: “Penso ci sia qualcosa di molto più grande e più ambizioso per quell’universo. Si tratta di un mondo enorme e il progetto per un sequel di Donnie Darko sarebbe certamente molto costoso, tuttavia penso ci sia tutto il tempo per arrivare a una soluzione ragionevole. Voglio fare in modo di ottenere il budget per fare giustizia al mio film di partenza e non compromettere nulla una seconda volta. Un’altra storia che si possa muovere in questo mondo ha bisogno di risorse giuste al momento giusto. Ho necessità di realizzare il mio prossimo film fuori dalle rigide maglie dell’industria dello spettacolo, un progetto molto indipendente, e poi potrò tornare indietro e guardare a un possibile sequel di Donnie Darko”.

 

Sembra quindi che ci sarà da aspettare ancora parecchio, ma presto o tardi un nuovo capitolo dedicato all'universo di Donnie Darko potrebbe vedere la luce. Riuscirà questa volta a essere all'altezza dell'originale?