27 settembre 2016

Doctor Strange: Benedict Cumberbatch ha battuto Jared Leto e Ryan Gosling

Per interpretare l'eroe Marvel l'attore britannico ha superato una concorrenza molto agguerrita

 

Per ottenere la parte di Doctor Strange nella nuova pellicola Marvel, Benedict Cumberbatch ha superato una concorrenza davvero agguerrita. Il regista del film in arrivo nei cinema italiani dal 26 ottobre Scott Derrickson non aveva dubbi sulla sua scelta: il protagonista doveva essere l'interprete della serie Sherlock.

 

Sherlock – L'abominevole sposa arriva su Paramount Channel

 

A essere d'accordo era anche lo stesso Cumberbatch, che non vedeva l'ora di vestire i panni del personaggio fumettistico. Peccato che, nel periodo in cui erano previste le riprese, lui fosse già impegnato a teatro con l'Amleto di Shakespeare. Una notizia davvero triste.

Scott Derrickson in una recente intervista ha confessato che stava per perdere le speranze di avere l'attore britannico come protagonista della pellicola: “Non era proprio possibile. Bisogna sottolineare a suo merito come lui abbia detto da subito che non poteva tirarsi indietro dall'Amleto, perché aveva dato la sua parola”.

 

A questo punto sono stati presi in considerazione per la parte altri attori, nomi di primissimo livello come Jared Leto, Ryan Gosling e Joaquin Phoenix. Nemmeno loro sono però riusciti a far cambiare idea al regista. Derrickson ha preferito aspettare Benedict e qualche mese più tardi gli ha riproposto la parte. Avrà fatto bene? Noi scommettiamo di sì.

 

Aspettando l'uscita della pellicola in sala, sul fronte Doctor Strange c'è un'altra ottima notizia: Benedict Cumberbatch ha confermato che tornerà a vestire i suoi panni anche in Avengers: Infinity War. Evvai!