25 luglio 2018

Demi Lovato ricoverata per sospetta overdose

La cantante e attrice 25enne ora è sveglia e ha la sua famiglia accanto in ospedale

 

Notizia shock quest'oggi per tutti i fan di Demi Lovato. La cantante e attrice 25enne si trova attualmente ricoverata in un ospedale di Los Angeles per sospetta overdose d'eroina. A riportarlo è il sito scandalistico TMZ.

 

Per la giovane star lanciata dalla Disney con il film TV Camp Rock e la serie Sonny tra le stelle non si tratta della prima volta con problemi di questo tipo. Da anni Demi combatte una personale battaglia contro la dipendenza da droghe e alcol, argomento anche affrontato in alcune sue canzoni, in passato è stata in rehab e nel 2012 è stata ricoverata in un ospedale a Palm Springs dopo aver tentato il suicidio con delle pillole. Alla Lovato è stato inoltre diagnosticato un disturbo bipolare.

 

Negli ultimi tempi le cose sembravano però andare bene. La sua carriera musicale è più lanciata che mai, dopo il successo dei suoi ultimi album “Confident” e “Tell Me You Love Me”, ed è attualmente in rotazione in tutte le radio con il successo estivo “Solo”, realizzato insieme ai Clean Bandit.

 

In seguito al ricovero, riguardo all'accaduto il suo portavoce ha fatto sapere: “Demi è sveglia e ha accanto la sua famiglia, che vuole ringraziare tutti per l’amore, le preghiere e il sostegno. Alcune delle informazioni riportate non sono corrette. Chiediamo rispettosamente privacy e di evitare speculazioni, poiché la sua salute e il suo recupero sono la cosa più importante in questo momento”.