20 febbraio 2018

Deadpool 2: Ryan Reynolds sul set con i bimbi malati

L'attore ha postato su Facebook gli scatti in compagnia di alcuni bambini in visita durante le riprese

 

Non è solo un mattacchione, che non perde l'occasione di scherzare in continuazione in rete con la moglie Blake Lively, ma ha anche un gran cuore. Ryan Reynolds ha accolto un gruppo di bambini malati sul set di Deadpool 2 e li ha accompagnati tra le location dell'attesa pellicola supereroistica.

 

Le pagine social dell'attore per una volta si sono fatte più serie rispetto al solito, lasciando da parte l'ironia che di solito le contraddistingue. Sul suo profilo Facebook Reynolds ha postato una serie di foto che lo immortalano in compagnia di alcuni bambini che fanno parte delle associazioni Make-A-Wish America e Children's Wish Foundation of Canada.

 

Ryan ha accompagnato i teneri scatti scrivendo: “Queste fondazioni realizzano i sogni di molti ragazzini super coraggiosi. Fanno inoltre diventare realtà i sogni dei genitori, che vogliono semplicemente vedere i propri figli sorridere. Un enorme ringraziamento a Dan Sissons, che crea i nostri oggetti di scena, per essersi assicurato che ogni ragazzino potesse tornare a casa con la propria spada (Versioni di bambù, non quelle taglienti-taglienti)”.

Per vedere Deadpool 2, il film di David Leitch con Morena Baccarin, Josh Brolin, T. J. Miller, Leslie Uggams, Andre Tricoteux e Brianna Hildebrand, oltre naturalmente a Ryan Renolds, ci sarà invece da attendere fino al 16 maggio, quando raggiungerà i cinema italiani.