26 ottobre 2016

Deadpool 2: i fan vogliono Quentin Tarantino alla regia

Il sequel del divertente film supereroistico potrebbe avere un regista davvero d'eccezione

 

Cosa sta succedendo al sequel di Deadpool? Il regista del primo fortunato episodio, uscito soltanto pochi mesi fa ma diventato già un film cult, oltre che un grande successo ai botteghini mondiali, non siederà dietro la macchina da presa per il secondo capitolo.

Tim Miller ha abbandonato il progetto dell'annunciato Deadpool 2 per non meglio specificate “divergenze creative” con il protagonista Ryan Reynolds. La sua uscita sarebbe avvenuta in maniera amichevole, ma tant'è che adesso la produzione si trova senza un regista. Cosa succederà a questo punto?

 

Guarda la foto gallery di Ryan Reynolds

 

Difficile dire chi sarà chiamato al timone del sequel previsto in uscita nel 2018, però i fan hanno già un'idea ben precisa in mente: nientepopodimeno che... Quentin Tarantino!

Dopo che l'autore di Pulp Fiction ha espresso il suo rammarico per non aver realizzato una sua versione dei fumetti di Luke Cage, potrebbe ora avere un'opportunità con un altro supereroe, Deadpool. Sul sito Change.org è possibile partecipare a una petizione per averlo come regista. Le firme hanno già superato quota 10 mila e chissà che il sogno non diventi realtà...