23 marzo 2017

Deadpool 2: Michael Shannon e Brad Pitt in corsa per il ruolo di Cable

L'attore di Animali notturni è il frontrunner per la parte, ma ci sono anche altre suggestive ipotesi

 

Il cast di Deadpool 2 si sta per arricchire. È caccia aperta per trovare l'interprete di Cable, una parte per cui sarebbero in corsa vari nomi di prestigio.

 

Al momento il favorito principale, colui che viene indicato come il frontrunner, è Michael Shannon. L'attore 42enne, che quest'anno era nominato agli Oscar tra i migliori non protagonisti per la sua partecipazione ad Animali notturni, non è certo nuovo ai cinecomics. Ha infatti già interpretato il Generale Zod ne L'uomo d'acciaio e pure Williams in Jonah Hex. Non c'è due senza tre?

 

Se Shannon viene indicato in pole position, dietro di lui un altro candidato forte è David Harbour, che di recente si è segnalato nella serie tv cult Stranger Things. Sembrano invece usciti dalla corsa Liam Neeson e Kyle Chandler, che nelle scorse settimane venivano indicati tra i papabili.

 

C'è però anche un altro nome importante che potrebbe ottenere la parte. Il sempre bene informato Jeff Sneider di The Tracking Board, noto per i suoi scoop, su Twitter ha scritto: “Sarebbe interessante vedere se Brad Pitt interpreterà Cable”. Soltanto un'ipotesi, o dietro c'è qualcosa di concreto?

Guarda il Close Up di Paramount Channel dedicato a Brad Pitt

 

Scopri i 10 ruoli migliori di Brad Pitt

 

Le riprese di Deadpool 2, con la regia di David Leitch al posto di Tim Miller e il confermatissimo Ryan Reynolds come protagonista, avranno inizio a giugno e quindi presto il mistero su chi indosserà i panni di Cable sarà rivelato.