11 febbraio 2019

Daniel Radcliffe: Harry Potter sarà il nuovo Wolverine?

L'ex interprete della saga di J.K. Rowling replica alle voci che lo indicano come sostituto di Hugh Jackman

 

Con l'ultimo drammatico Logan - The Wolverine, Hugh Jackman ha dato l'addio definitivo all'eroe mutante che lo ha reso una celebrità internazionale. Il personaggio potrebbe però tornare in futuro in nuove pellicole e con un nuovo volto. Tra gli attori in prima fila per ottenere la parte, secondo alcune voci delle ultime ore sembra ci sia... Daniel Radcliffe.

via GIPHY

L'ex interprete di Harry Potter si potrebbe quindi per magia trasformare in un nuovo iconico personaggio, questa volta in un cinecomics prodotto dalla Disney. La notizia, per il momento un rumor tutto da confermare, ha lasciato perplessi in molti sul web, considerate le notevoli differenze fisiche tra l'attore australiano e quello britannico. Per un reboot completo delle avventure del membro degli X-Men potrebbe però rivelarsi una scelta interessante e pure vincente. Tu cosa ne pensi?

 

L'indiscrezione è giunta anche al diretto interessato, che l'ha commentata con una notevole dose d'ironia, senza però smentirla. In un simpatico video registrato per il magazine Wired, Radcliffe risponde ad alcune domande frequenti sul suo conto, tra cui anche su quella che lo vuole come nuovo Wolverine.

 

In proposito Daniel ha replicato: “Mi piacerebbe che ci fosse un nuovo film su Wolverine che inizia con Hugh Jackman che fa un bagno caldo e, una volta uscito, si scopre che sono io! Quindi, sì. Sono molto contento di poterlo confermare qui”.

 

PH: Getty Images