12 ottobre 2016

Daniel Craig tornerà a essere James Bond?

L'attore torna sui suoi passi e afferma di voler vestire di nuovo gli eleganti panni dell'agente segreto

 

Aveva detto addio alla parte, ma ora sembra averci ripensato. Il nuovo James Bond potrebbe essere... Daniel Craig.

 

L'attore britannico ha interpretato il ruolo di 007 con grande successo in Casino Royale, Quantum of Solace, Skyfall e Spectre, film che hanno portato la saga dell'agente segreto al servizio di Sua Maestà a incassi mondiali mai raggiunti prima, ma ormai sembrava aver chiuso con il personaggio che gli ha regalato la grande popolarità internazionale. Durante un'intervista, a chi gli domandava se avrebbe girato un quinto film della serie, lui aveva risposto con un perentorio: “Piuttosto mi taglio le vene”.

 

Adesso però Daniel Craig non è più tanto convinto della sua decisione e nel corso di un suo intervento al festival del magazine New Yorker ha compiuto una clamorosa retromatria: “Ho il miglior lavoro del mondo facendo Bond. Non esiste un altro lavoro così. Amo questo lavoro, mi diverto pazzamente a farlo e, se posso continuare a divertirmi, lo farò ancora”. A fargli cambiare idea potrebbe essere stata la vociferata cifra di 150 milioni di dollari per girare altre due pellicole bondiane?

 

Per ora non c'è ancora niente di certo, come ha confermato lui stesso: “Non c’è alcuna conversazione concreta, siamo tutti un po’ stanchi al momento”. Il toto-Bond trova però un nuovo favorito assoluto. Tra i vociferati Tom Hiddleston, Idris Elba, Jamie Bell e la protagonista della “nostra” serie Quantico, Priyanka Chopra, il più quotato ora è lui: Craig, Daniel Craig.