25 giugno 2018

Cynthia Nixon: la star di Sex and the City rivela che il figlio è transgender

L'interprete di Miranda Hobbes ha annunciato il coming out del figlio come transgender

 

Cynthia Nixon ha fatto coming out. Questa volta però l'annuncio non la riguarda in prima persona. La storica interprete di Miranda Hobbes nella serie e nei film di Sex and the City, dal 2012 sposata con Christine Marinoni, ha annunciato sul suo profilo Instagram il coming out di suo figlio come transgender.

 

L'attrice 52enne, attualmente in corsa tra le fila del Partito Democratico per la carica di Governatore dello Stato di New York, ha parlato sui social del figlio 21enne nato come Samantha e che oggi si chiama Samuel Joseph, detto Seph. Samuel è il primo figlio che Cynthia ha avuto con l'ex marito Danny Mozes, mentre il secondo si chiama Charles e adesso ha 15 anni. La Nixon ha anche un altro figlio, Max Ellington Nixon-Marinoni, di anni 7, avuto dalla moglie Christine.

 

L'attrice e politica ha scelto di raccontare la vicenda personale del figlio nel giorno del Trans Day of Action. Su Instagram ha scritto: “Sono così orgogliosa di mio figlio Samuel Joseph Mozes (noi lo chiamiamo Seph) che si è laureato al college questo mese. Saluto lui e tutti gli altri che rendono grande questa giornata #TransDayofAction”.

I’m so proud of my son Samuel Joseph Mozes (called Seph) who graduated college this month. I salute him and everyone else marking today’s #TransDayofAction. #TDOA

Un post condiviso da Cynthia Nixon (@cynthiaenixon) in data: