16 gennaio 2018

Creed 2: trovato l'interprete del figlio di Ivan Drago

Il pugile rumeno Florian Munteanu è stato scritturato per la combattiva parte

 

La storia si ripete, ma questa volta Adonis “Donnie” Johnson avrà l'occasione per vendicare il padre Apollo Creed, morto durante un combattimento sotto i colpi dello spietato Ivan Drago in Rocky IV. Nel nuovo Creed 2 i figli dei due personaggi saranno uno contro l'altro.

 

Nel sequel del fortunato Creed – Nato per combattere, pellicola spin-off della saga di Rocky, la parte del protagonista sarà affidata sempre a Michael B. Jordan. Ora è stato trovato anche l'interprete del figlio di Ivan Drago.

via GIPHY

Nei suoi panni vedremo il pugile rumeno Florian Munteanu, anche noto con il soprannome di “Big Nasty”. Le voci riguardanti la presenza del figlio di Ivan Drago nel film erano cominciate a circolare dopo le indiscrezioni sui provini fornite da Sage Northcutt, un lottatore di MMA (Arti Marziali Miste) candidato alla parte, che però alla fine è stato battuto dal rivale pugile.

 

A confermare ufficialmente l'ingaggio di Florian Munteanu c'è il messaggio di complimenti postato su Instagram da Sylvester Stallone, che tornerà ancora una volta nei panni di Rocky Balboa: “Congratulazioni a Florian “Big Nasty” Munteanu per aver ottenuto la parte di figlio di IVAN DRAGO!”.

Congratulations to Florian “ Big Nasty” Munteanu for getting the part as IVAN DRAGOS son! 27 years old , 6 feet four, 245 pounds of talent.#mgm #creed #creed2

A post shared by Sly Stallone (@officialslystallone) on