01 giugno 2018

Il Corvo: Jason Momoa non sarà più il protagonista del nuovo film

L'attore e il regista Corin Hardy hanno abbandonato il progetto della nuova versione del film

 

Il Corvo è uno dei film più maledetti nella storia del cinema. Durante le riprese della pellicola girata nel 1994 da Alex Proyas il protagonista Brandon Lee aveva tragicamente perso la vita. Per quanto non altrettanto drammatica, anche la realizzazione della nuova versione remake-reboot si sta rivelando parecchio problematica.

 

Nelle scorse settimane sembrava tutto pronto per il via delle riprese del film con Jason Momoa a vestire i panni dark di Eric Draven/Il Corvo, con Corin Hardy dietro la macchina da presa, l'inizio dei ciak previsto a Budapest entro le prossime cinque settimane e una data d'uscita nelle sale Usa fissata per l'11 ottobre 2019. Adesso però sia l'attore che il regista hanno abbandonato il progetto.

via GIPHY

Secondo quanto riporta il sito cinematografico Deadline, la scelta dei due di uscire dalla lavorazione sarebbe stata causata da divergenze creative ed economiche con Samuel Hadida, a capo della Davis Film che detiene i diritti del brand. Dalla casa di produzione per ora non è ancora arrivata una conferma ufficiale a tali voci.

 

Se è vero che non può piovere per sempre, il nuovo adattamento per il grande schermo del fumetto di James O’Barr dopo Il Corvo, Il Corvo 2 - La città degli angeli (1996), Il Corvo - Salvation (2000) e Il Corvo - Preghiera maledetta (2005) vedrà mai la luce del sole? E se sì, chi sarà il nuovo protagonista?