19 gennaio 2018

Cinque in famiglia: arriva il reboot della serie cult anni '90

Party of Five – Cinque in famiglia sta per tornare sul piccolo schermo, con una storia rinnovata e molto attuale

 

Ti ricordi di Party of Five – Cinque in famiglia? La serie tv adolescenziale ebbe un grande successo soprattutto negli Stati Uniti, mentre da noi passò maggiormente in sordina, però se sei cresciuto negli anni '90 può darsi che qualche suo ricordo affiori da qualche parte nella tua memoria.

via GIPHY

Cinque in famiglia raccontava la drammatica vicenda dei cinque fratelli Salinger, rimasti orfani in seguito alla morte dei genitori in un incidente stradale. La serie negli Usa riscosse un notevole riscontro di pubblico e critica, nel 1996 si aggiudicò il Golden Globe di miglior serie drama e andò avanti per sei stagioni, dando vita poi anche a uno spin-off, Cenerentola a New York. Oltre ad aver rinnovato il genere teen drama, Party of Five ha anche avuto il merito di aver lanciato la carriera di varie star emergenti del periodo, come Matthew Fox (poi in Lost), Neve Campbell (Scream), Jennifer Love Hewitt (So cosa hai fatto), Lacey Chabert (Mean Girls) e Scott Wolf (Everwood).

 

Adesso è in arrivo il reboot. Della potenziale nuova serie al momento è stato ordinato il pilot, che verrà diretto da Rodrigo García e sarà sviluppato da Christopher Keyser e Amy Lippman, gli autori del telefilm originale. Questa volta i protagonisti saranno i fratelli Buendias, che si troveranno a vivere da soli negli Usa dopo che i genitori vengono rimandati in Messico. Se il pilot convincerà, la serie-reboot andrà in onda negli Usa su Freeform. Curioso di vederla?