19 febbraio 2018

Christopher Nolan: Non sarò io a dirigere il prossimo James Bond

Il regista di Dunkirk ha smentito le voci che lo volevano alla regia del nuovo 007 con Daniel Craig

 

Niente da fare. Il sogno è stato bello finché è durato. Le speranze per tutti i fan di James Bond di vedere una pellicola della saga diretta da Christopher Nolan adesso si sono appena infrante.

via GIPHY

Nelle scorse settimane si erano fatte sempre più insistenti le voci riguardo alla possibilità di un prossimo episodio della serie di 007 diretto dal regista di Dunkirk e Interstellar, e invece niente da fare. Almeno per il momento.

 

Nel corso di un'intervista a una trasmissione radiofonica della BBC, Nolan la domanda su Bond se l'è andata a cercare, visto che, come disco da portare su un'isola deserta, ha scelto la colonna sonora di John Barry della pellicola del 1969 Agente 007 - Al servizio segreto di Sua Maestà, il sesto film del franchise.

 

Il regista ha però smentito il suo coinvolgimento come regista della prossima pellicola con protagonista il confermato Daniel Craig: “Non sarò quell’uomo. No, categoricamente”. Christopher Nolan ha però tenuto la porta aperta per quanto riguarda il futuro: “Mi piacerebbe fare un film di James Bond un giorno, sono sempre stato ispirato dalla saga e penso che i produttori svolgano un grandissimo lavoro e che Sam Mendes abbia fatto un lavoro formidabile negli ultimi due film, quindi non hanno particolarmente bisogno di me”.