14 maggio 2018

Chris Evans: Captain America si dà al disaster movie

L'interprete dei cinecomics Marvel sarà il protagonista del nuovo film diretto da Neill Blomkamp

 

Nuovo blockbuster e nuovo potenziale enorme successo in vista per Chris Evans. L'interprete di Captain America nei cinecomics della Marvel non sta facendo in tempo a godersi gli incassi mondiali clamorosi registrati in questi giorni da Avengers: Infinity War, che già deve pensare al suo prossimo impegno.

via GIPHY

L'attore 36enne è stato appena ingaggiato come protagonista di Greenland, il nuovo film diretto da Neill Blomkamp, il regista sudafricano rivelatosi al mondo con il film sci-fi District 9, e che poi non ha saputo replicarsi agli stessi livelli con i successivi sempre fantascientifici ma meno riusciti Elysium e Humandroid.

 

Dopo aver esordito alla regia con Before We Go, ed essere stato protagonista di una pellicola dai toni intimisti come Gifted - Il dono del talento, Evans è ora pronto per un'altra grande produzione. Greenland si preannuncia come un disaster movie dal grosso budget e in questi giorni il progetto è stato presentato al mercato del Festival di Cannes in cerca di finanziatori e distributori.

 

Riguardo alla trama si sa che racconterà di una famiglia alle prese con una catastrofe naturale di proporzioni apocalittiche. Si rivelerà il tipico disaster movie già visto, o sarà in grado di riservare qualche sorpresa?