19 aprile 2018

Charlize Theron: ingrassata di 22 kg per il nuovo film Tully

L'attrice sudafricana ha raccontato di come sia stata molto dura ritornare al suo peso forma ideale

 

Non è certo nuova alle trasformazioni, ma questa volta si è davvero superata. Charlize Theron ha affrontato una prova recitativa, e soprattutto fisica, molto impegnativa per il suo nuovo film Tully, in arrivo nei cinema italiani a partire dal 28 giugno.

 

Guarda il trailer di Tully, il nuovo film con Charlize Theron

 

Dopo essersi imbruttita notevolmente per interpretare la serial killer Aileen Wuornos in Monster di Patty Jenkins, ruolo che le è valso un Oscar, e dopo aver tagliato la sua bionda chioma per calarsi nella parte di Furiosa in Mad Max: Fury Road, per Tully ha dovuto guadagnare 22 chilogrammi di peso.

 

L'attrice 42enne ha confessato in un'intervista rilasciata a Entertainment Tonight come l'ultima trasformazione affrontata si sia rivelata particolarmente dura: “Ho girato Monster quando avevo 27 anni. E dopo ricordo di aver smesso di mangiare snack per tre settimane e di esser subito tornata al mio peso forma. Ma questa volta è stata durissima”. Questa volta per ritornare al suo peso forma ideale ci ha impiegato un anno e mezzo: “Il corpo dei 40 non è più quello dei 20, bisogna imparare ad assecondarlo”.

 

La star sudafricana, che con Tully bissa l'impegno con il regista Jason Reitman e la sceneggiatrice Diablo Cody dopo Young Adult, ha inoltre aggiunto: “Mangiavo in continuazione. E io amo i carboidrati, ma ho iniziato a bere una quantità enorme di zuccheri. Nella mia testa era scattato qualcosa di molto pericoloso. Mi sono sentita depressa per la prima volta nella mia vita, mi sembrava di stare su una nube nera. Mi svegliavo alle due di notte e avevo sempre un piatto di mac and cheese sul comodino. Mi svegliavo e mi limitavo a mangiarlo. A un certo punto era come se dovessi spingerlo in gola”.

 

La Theron è riuscita nell'impresa di ingrassare, al punto che i suoi due figli adottivi, Jackson di 6 anni e August di 2, pensavano fosse incinta. Una prova che però rifarebbe, per amore del suo lavoro e del cinema: “Non voglio dire che non sia coraggioso, ma non avrei mai potuto interpretare questo personaggio senza prendere peso. L’esaurimento, il modo in cui senti il tuo corpo, il modo in cui cambia il tuo volto, le tue mani, le tue dita, la misura delle scarpe, è fondamentale”.

 

Nuovo Oscar in vista per lei?

via GIPHY