10 aprile 2017

Carrie Fisher comparirà anche in Star Wars IX

Il personaggio di Leia Organa dovrebbe essere presente attraverso materiale footage già girato

 

Non solo Star Wars: Gli ultimi Jedi. Carrie Fisher dovrebbe apparire anche in Star Wars: Episodio IX, l'episodio conclusivo della nuova trilogia della saga fantascientifica più popolare della galassia.

 

Prima della sua morte, avvenuta lo scorso 27 dicembre, l'attrice aveva già terminato le sue riprese per l'ottavo capitolo della saga. Il personaggio di Leia Organa potrebbe però essere presente pure nel nono episodio.

 

Disney lo scorso gennaio aveva annunciato che non avrebbe incluso la Fisher digitalmente. Adesso però Todd Fisher, il fratello dell'attrice, e Billie Lourd, la figlia della compianta star, hanno dato il permesso a Disney e a Lucasfilm di poter utilizzare del materiale footage girato di recente in modo da poterlo usare in Episodio IX.

 

Todd e Billie hanno dichiarato: “Abbiamo pensato 'Come potremmo mai toglierla da lì?' e la risposta era che non si poteva. Star Wars fa parte di lei, come nessun’altra cosa a questo mondo e pensiamo che la sua presenza sia adesso ancora più potente di prima. Come Obi-Wan, che tagliato dalla spada laser riesce a diventare ancora più potente. Crediamo che con Carrie sia accaduta la stessa cosa: la sua eredità deve continuare, lei appartiene ai fan”.

 

La principessa Leia, ormai Generale Leia, tornerà quindi ancora una volta e siamo sicuri che la sua apparizione non mancherà di farci commuovere. E pure parecchio.