18 maggio 2018

Cannes 2018, il Toto Palma d'Oro: chi vincerà il Festival?

Tra i favoriti Shoplifters, Leto e Cold War, ma anche gli italiani Dogman e Lazzaro felice

 

Quest'anno la Palma d'Oro del Festival di Cannes sarà consegnato a un regista italiano? Tra i titoli più apprezzati e applauditi di questa edizione ci sono entrambi i lavori tricolori in Concorso: Lazzaro felice di Alice Rohrwacher e ancora di più Dogman di Matteo Garrone, appena uscito nelle nostre sale.

 

Il titolo da battere sembra però essere il giapponese Shoplifters di Kore'eda Hirokazu, regista che nel 2013 aveva ottenuto il Premio della Giuria con Father and Son, e che quest'anno parte come favorito principale.

 

Molto quotati, soprattutto dalla stampa francese, sono inoltre Leto di Kirill Serebrennikov, che parla degli esordi di Viktor Coj e dei Kino, la più importante rock band russa degli anni '80, e il polacco Cold War di Paweł Pawlikowski, il regista di Ida. Da non sottovalutare inoltre il cinese Ash is Purest White di Jia Zhangke. Come outsider di lusso per i premi che contano c'è poi BlacKkKlansman di Spike Lee.

 

Guarda il trailer di BlacKkKlansman di Spike Lee

 

Chi avrà conquistato maggiormente il cuore e gli occhi della presidentessa Cate Blanchett e degli altri membri della giuria del Concorso principale di Cannes 2018?

via GIPHY

Lo scopriremo nel corso della cerimonia di chiusura che si terrà sabato 19 maggio.