24 luglio 2017

Box-office: in Italia sempre in testa Spider-Man, negli Usa vince Dunkirk

Le sale nostrane si svuotano e tra le novità si segnalano solo USS Indianapolis e Prima di domani al terzo e quarto posto

 

Continua il periodo tutt'altro che entusiasmante al botteghino tricolore. Gli incassi scendono sempre di più e ci sono inoltre da rilevare dei segnali allarmanti soprattutto per quanto riguarda il nostro cinema: è da ormai più di un mese che nessun titolo italiano riesce a entrare nella top 10 e inoltre nessun film nazionale ce l'ha fatta a comparire tra i 10 maggiori incassi della stagione 2016/2017, cosa mai successa prima d'ora.

Nella classifica del box-office dell'ultimo weekend, in ogni caso, a farla da padrone sono ancora i franchise. Spider-Man: Homecoming mantiene senza troppi problemi il comando per la terza settimana consecutiva e porta il suo bottino vicino ai 6 milioni e mezzo di euro. Secondo posto invariato pure per The War – Il pianeta delle scimmie.

 

Alle loro spalle si posizionano le due new entry più alte, il bellico USS Indianapolis con Nicolas Cage e il teen fantasy Prima di domani con Zoey Deutch, che registrano risultati decenti ma non certo esaltanti. Parecchio male le altre novità settimanali, tra cui (non) spiccano CHiPs, poco fortunata versione cinematografica dell'omonima serie cult anni '70/'80, e la pellicola d'animazione russa Savva.

 

Molto più movimentata invece la situazione dall'altra parte dell'Oceano. Al primo posto debutta Dunkirk, con un incasso superiore ai 50 milioni di dollari. Un buon esordio ma, considerando i pareri più che positivi di pubblico e critica e la seria possibilità che il film risulti tra i grandi protagonisti alle nomination dei prossimi Oscar, la guerra di Christopher Nolan al botteghino sembra essere giusto appena cominciata.

 

Dietro alla pellicola con Tom Hardy ed Harry Styles sorprende Girls Trip, commedia femminile con un cast capitanato da Queen Latifah, Jada Pinkett Smith e Regina Hall, che esordisce in seconda posizione con oltre $ 30 milioni.

 

Fa invece flop negli Usa Valerian e la città dei mille pianeti di Luc Besson, che apre quinto con soltanto $ 17 milioni. Il film sci-fi con Cara Delevingne, Dane DeHaan e Rihanna spera di rifarsi in vari mercati internazionali, ma il risultato statunitense è parecchio deludente per un lavoro con un budget di quasi 200 milioni di euro, che lo rende la pellicola più costosa della storia del cinema francese.

Box-office Italia

1. Spider-Man: Homecoming

weekend € 720.617/totale 6.476.591

2. The War - Il pianeta delle scimmie

weekend € 568.900/totale 2.197.040

3. USS Indianapolis

weekend € 265.667/totale 298.570

4. Prima di domani

weekend € 264.104/totale 305.518

5. Transformers - L'ultimo cavaliere

weekend € 82.076/totale 4.557.217

6. Wish Upon

weekend € 44.840/totale 159.559

7. 2:22 - Il destino è già scritto

weekend € 39.585/totale 881.678

8. Black Butterfly

weekend € 35.720/totale 159.792

9. CHiPs

weekend € 31.642/totale 31.642

10. Savva

weekend € 27.027/totale 27.027

 

Box-office Usa

1. Dunkirk

weekend $ 50.500.000/totale 50.500.000

2. Girls Trip

weekend $ 30.370.720/totale 30.370.720

3. Spider-Man: Homecoming

weekend $ 22.010.000/totale 251.711.581

4. The War - Il pianeta delle scimmie

weekend $ 20.400.000/totale 97.750.914

5. Valerian e la città dei mille pianeti

weekend $ 17.020.000/totale 17.020.000

6. Cattivissimo me 3

weekend $ 12.714.475/totale 213.322.700

7. Baby Driver - Il genio della fuga

weekend $ 6.000.000/totale 84.233.939

8. The Big Sick

weekend $ 5.000.000/totale 24.539.378

9. Wonder Woman

weekend $ 4.630.000/totale 389.033.279

10. Wish Upon

weekend $ 2.477.816/totale 10.522.081